170 PERSONE CON DISABILITà DI FONDAZIONE I.R.P.E.A. HANNO UN NUOVO PULMINO – Fondazione I.R.P.E.A.
Comunicati stampa,  Disabilità,  Sostenitori di sogni

170 PERSONE CON DISABILITà DI FONDAZIONE I.R.P.E.A. HANNO UN NUOVO PULMINO

Il nuovo pulmino attrezzato per effettuare servizi di trasporto di persone con disabilità è stato inaugurato questa mattina nella sede della Fondazione I.R.P.E.A. di Padova in Via Beato Pellegrino.

Alla cerimonia sono intervenuti anche il parroco della Parroco della Parrocchia della Natività Don Francesco Tondello per la benedizione del nuovo automezzo, il presidente della Fondazione I.R.P.E.A. Armando Gennaro e il direttore generale Stefano Rizzo,il presidente di Uneba Veneto Francesco Facci, la presidente dell’Associazione Famiglie Persone con Disabilità IRPEA Laura Dalla Nora Pradella e l’Associazione Amici dell’IRPEA con una rappresentanza degli ospiti.

Il nuovo automezzo, un Fiat Ducato Panorama euro 6 superaccessoriato, è stato acquistato grazie al contributo dell’Assessorato ai Servizi Sociali della Regione del Veneto, che ha finanziato l’80% del costo. Dotato di 9 posti passeggeri, è attrezzato con pedana e sollevatore a doppio braccio per carrozzine, in linea con le esigenze di trasporto degli ospiti della Fondazione.

Utilizzeremo questo nuovo pulmino per le necessità delle 170 persone con disabilità che frequentano i nostri centri diurni e comunità alloggio – ha affermato il Presidente di I.R.P.E.A. Armando Gennaroper accompagnarli a visite mediche e specialistiche, ma anche per le attività di socializzazione e inclusione come gite, soggiorni, laboratori didattici esterni e attività sportive”.

Fondazione I.R.P.E.A. (Istituti Riuniti Padovani di Educazione e Assistenza) è una delle più antiche e radicate realtà padovane del welfare. Ha sede in via Beato Pellegrino 155 a Padova e attualmente impegna 220 dipendenti a servizio di un’utenza di 1.500 persone, occupandosi di assistenza alle persone con disabilità, di educazione ed istruzione (nidi integrati, scuole dell’infanzia e primaria), formazione professionale con corsi diurni e pre-serali, residenze e ospitalità per studenti universitari, lavoratori o assistenza ospedaliera.