“CRESCERE INSIEME” Progetto di inclusione sociale attraverso lo sport

“CRESCERE INSIEME” è un progetto nato nel mese di maggio del 2014 in collaborazione con Federbocce di Padova.

In questo progetto sono coinvolti 22 ragazzi del Centro Diurno “Santa Rosa” che nel corso dell’anno, ogni martedì mattina, si recano presso il bocciodromo di Mortise (PD) dove incontrano dei volontari che li seguono durante l’allenamento.

“CRESCERE INSIEME” è un bell’esempio di inclusione sociale attraverso lo sport in quanto, durante gli allenamenti e le gare, volontari e ragazzi sono tutti protagonisti perché tutti si mettono in gioco per raggiungere un obiettivo comune. 

Il gioco delle bocce è uno sport che richiede precisione, concentrazione e controllo muscolare. Permette inoltre di elaborare delle strategie proprie ed autonome nel tirare le bocce.

Nel corso degli anni, c’è stato un impegno costante da parte dei ragazzi ed altrettanto costante è stato il miglioramento; ciò significa che darsi delle mete per poi raggiungerle è possibile, poichè non bisogna mai permettere che ciò che non si può fare, interferisca su ciò che si può fare.

Il ruolo dei volontari è fondamentale, non solo nella pratica del gioco ma anche per le relazioni che si creano come: l’amicizia, il dialogo, sentirsi alla pari, il senso di appartenere ad un gruppo, ecc…

Il 6 giugno 2017 si è svolto il torneo di fine anno. E’ stata una mattinata ricca di emozioni perché i ragazzi hanno gareggiato insieme ai volontari, portando ognuno la propria esperienza. Ai primi classificati è stata data la medaglia e a tutti i giovani una coppa per elogiare l’impegno dimostrato sia nella gara che durante tutto l’anno.