Centro Diurno “Santa Rosa”

Il Centro Diurno “Santa Rosa” nasce nel 2006 con la vocazione di raccogliere quel bacino di utenza che risiede nell’area nord di Padova (Sacro Cuore, Altichiero, Arcella, Mortise, Pontevigodarzere, Cadoneghe, Torre…).


L’attuale Centro Diurno “Santa Rosa”, tra le varie attività di tipo socio-espressivo, motorio-riabilitativo ed educativo, che sono di routine per ogni centro diurno, propone alcuni progetti caratteristici

Gioco delle bocce
E’ una disciplina realmente “per tutti” che, non pone limiti all’età, né richiede particolari competenze atletiche. Migliora la motricità, la postura, il senso dell’equilibrio e la coordinazione. Favorisce il senso di appartenza, ( il tesseramento e la squadra) e aiuta a socializzare. La frequentazione settimanale del bocciodromo e l’interazione con i volontari bocciofili consentono di sperimentare l’inclusione sociale.

Manutenzione Giardino
Rilevate le molte opportunità e risorse ambientali disponibili all’esterno della struttura, visto il bisogno di alcuni ospiti di svolgere attività fisica in grandi spazi esterni per scaricare a livello grosso-motorio le forti tensioni psichiche e in alcuni casi anche l’aggressività repressa, si è progettato l’attività di giardinaggio e manutenzione verde che coinvolge una decina di utenti con proposte molto diversificate a seconda anche delle stagioni e delle caratteristiche e bisogni individuali. Le principali proposte sono: uso del tagliaerba, della carriola, raccogliere le foglie in autunno, innaffiare e curare le piante dell’orto.

Feste nel Centro e nel territorio
La dimensione della festa, della socialità che si esprime ballando e cantando è molto importante nel Centro, ed è occasione d’incontro con altre realtà, associative e non, del territorio.

Soggiorni Estivi ed Invernali
I soggiorni montani (invernali ed estivi) e i soggiorni marini in strutture alberghiere, diventano occasione di scoperta di luoghi nuovi e di esperienze sconosciute, di contatto con la natura, di crescita personale e di acquisizione di autonomia dalla famiglia.

Attività di acquaticità
L’attività riveste un carattere più ludico-motorio che riabilitativo in senso stretto. Le sue finalità, oltre la scoperta dell’ambiente-piscina sono: la socializzazione, il contatto con l’istruttore, l’uso di giochi galleggianti, prime forme di galleggiamento fino ad arrivare, ad imparare a nuotare. Fondamentale lo sviluppo dell’autonomia personale, dell’igiene e cura di sé.


Centro Diurno “Santa Rosa”
Via Palladio, 51 – 35134 Padova
Tel. +39 049 612558 – Fax +39 049 8899592
E-mail: santarosa@irpea.it