Complesso Santa Caterina: la mostra virtuale dell’Università di Padova

Complesso Santa Caterina: la mostra virtuale dell’Università di Padova

Siamo felici e onorati ad aver contributito alla mostra virtuale dell’Università di Padova sul Complesso Santa Caterina, uno scrigno di storia arte e cultura. La mostra “Il complesso Santa Caterina, da monastero a sede universitaria” è disponibile su https://mostre.cab.unipd.it.

Presentata all’inizio di ottobre, l’esposizione digitale è il risultato di un impegno collettivo, il felice esito di un lavoro di squadra, orientato alla ricostruzione del passato della sede del Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università.

«Anche Fondazione Irpea ha contribuito alla realizzazione della mostra – racconta il direttore Stefano Rizzo – Abbiamo permesso l’accesso agli archivi storici presenti nella nostra sede centrale. A livello operativo abbiamo fatto fare tutti i sopralluoghi e i rilievi necessari e abbiamo trasmesso tutta la documentazione sul vincolo artistico dell’immobile».

Quello che unisce il complesso di via Cesare Battisti e la Fondazione è un legame che pone le sue radici negli anni Ottanta. «Prima di divenire fondazione nel 2003, Irpea è nata nel 1985 come Ipab (Istituzione pubblica di assistenza e beneficenza) dalla fusione di sei pii conservatori della città di Padova: Santa Caterina, Soccorso, Gasparini, Vanzo, Santa Rosa e Camerini-Rossi. Ripercorrerne la storia è stato come riscoprire un pezzo della nostra Irpea».


Articolo ripreso da La Difesa del Popolo. Articolo completo qui: https://www.difesapopolo.it/Mosaico/Complesso-di-Santa-Caterina.-Il-contributo-di-Irpea-alla-mostra-virtuale-dell-Universita

Info sull'autore

Redazione IRPEA administrator