Archivio per Categoria Notizie IRPEA

Corso di cucina “Aspettando la primavera…”

Ciclo di incontri seguito da PERON PIERANTONIO (Chef docente alla DIEFFE Accademia delle Professioni), accompagnato da un aiuto cuoco con disabilità.
Il corso si svolgerà all’interno della cucina della Fondazione.

– Ognuno cucinerà in prima persona e a termine si cenerà tutti insieme
– Ad ogni partecipante sarà donato il ricettario del menu della serata

*** 16 MARZO 2018 dalle 18.30 alle 21.30 ***
*** 6 APRILE 2018 dalle 18.30 alle 21.30 ***
Leggi tutto

CORSO DI CUCINA al San Giuseppe, Vi aspettiamo!

Il ciclo di incontri sarà seguito dallo Chef PERON PIERANTONIO, accompagnato da un aiuto cuoco con disabilità. Il corso si svolgerà all’interno della cucina della Fondazione, presso il centro diurno San Giuseppe.

– Ogni partecipante cucinerà in prima persona e a termine si cenerà
– A disposizione per ognuno il ricettario del menu della serata

PRIMO INCONTRO:
16 FEBBRAIO 2018 dalle 18.30 alle 21.30
16 MARZO 2018 dalle 18.30 alle 21.30
6 APRILE 2018 dalle 18.30 alle 21.30

Costo a partecipante:
€ 40,00 per ogni serata

Sede degli incontri:
Via Beato Pellegrino, 155 – 35133 Padova
presso Fondazione IRPEA

Info corso:
Tel. 049 8727404 – E-mail: sangiuseppe@irpea.it
Facebook: https://www.facebook.com/events/169192460382244/


Scarica il volantino e passaparola!

Missione Bucarest!

All’interno del progetto Erasmus+ “DARE – Domiciliary Assistance REvisited through Integrated Sevices”, dal 10 al 12 di gennaio 2018, una delegazione IRPEA, formata da Silvia Salmaso, Sara Vidali, Fabiano Prevedello, Stefano Spreafichi e Stefano Stortolani, si è recata in missione a Bucarest in Romani.

La nostra delegazione lì si è incontrata con le delegazioni degli altri enti partner provenienti da Corsica, Portogallo, Belgio e Romania.
Il progetto verte su un aspetto particolare del welfare europeo: i servizi per l’assistenza domiciliare.

I principali bisogni dell’attuale sistema dei servizi di assistenza sono quelli di sperimentare modelli organizzativi più efficienti, ma soprattutto di rimodellare i profili (professionali) e le competenze (formali ed informali) del personale coinvolto nelle diverse fasi del processo di cura/assistenza:

  • superando la tradizionale divisione dei servizi socio-assistenziali basata su gruppi target – adulti disabili, minori disabili, anziani, per avvicinarsi ad un approccio olistico dell’assistenza domiciliare;
  • introducendo un servizio di formazione/riqualificazione continua, in modo da permettere alle famiglie di contrattare (collaborare con) figure qualificate della cura/dell’assistenza o con volontari in possesso di quelle competenze trasversali che permettono di affrontare più tipologie di interventi e di beneficiari;
  • proponendo dei percorsi formativi per le figure informali remunerate che operano già nei contesti dell’assistenza a domicilio, spesso con scarse competenze specifiche, del tipo “badanti”, “colf”;
  • migliorando la qualità di vita delle persone assistite, dei caregiver familiari (che spesso rinunciano ad una propria vita personale) e dei caregiver informali (spesso donne immigrate);
  • garantendo una risposta articolata, anche in situazioni di emergenza, alle molteplici tipologie di richieste di informazioni, assistenza, orientamento e collegamento con le istituzioni pubbliche responsabili;
  • introducendo, oltre ai servizi flessibili (in termini di orari e di continuità) dedicati alla cura di persone non auto-sufficienti, dei “servizi spot”, che rispondano a esigenze di tipo gestione domestica, interventi di manutenzione a domicilio, baby-sitting, assistenza dopo-scuola, supporto per minori con difficoltà di comportamento e di apprendimento, ecc…

La visita è stata fruttuosa, anche se dei cinque partner la Romania è forse quello in una fase ancora iniziale di sviluppo del welfare.

Prossima tappa Bruxelles!

Natale Solidale IRPEA di Sostegno al Futuro!

Anche quest’anno, Fondazione I.R.P.E.A., propone l’iniziativa natalizia solidale di Sostegno al Futuro:
Dare soluzioni ai bisogni delle persone con disabilità ed un sostegno concreto alle loro famiglie, con progetti di sollievo ed autonomia nella loro vita quotidiana, è la nostra missione.
Per questo, con una donazione di 25,00 euro, ti offriamo un PANETTONE o un PANDORO preparati artigianalmente, con ingredienti di alta qualità, dai nostri speciali partner di solidarietà: Pasticceria FORIN e Pasticceria EUROPA di Padova. I tradizionali dolci natalizi saranno proposti all’interno di un’elegante confezione, impreziosita da un grazioso decoro natalizio già in realizzazione dagli ospiti dei nostri Centri diurni.

Scegli di fare un dono solidale buono e concreto a chi ti è vicino: in tal modo, sosterrai i progetti per aiutare le giovani persone disabili a realizzare il loro sogno di vita autonoma all’interno dei nuovi appartamenti di Ca’Solare.
Info progetto: www.untettoperlacomunita.it

I panettoni e i pandori si possono ordinare direttamene a Fondazione I.R.P.E.A. contattando l’Ufficio Comunicazione, Relazioni esterne e Raccolta fondi: Tel. 049 8727401 (9.00-17.00) – E-mail: fundraising@irpea.it oppure richiedendone il modulo di ordinazione tramite tutte le  nostre sedi.

Il nostro Direttore Stefano Rizzo racconta di NOI!

Ascolta l’intervista a Radio Venezia del 20 settembre 2017. Il nostro Direttore Stefano Rizzo racconta di NOI!