Impianti termoidraulici (CORSO PER ADULTI)

Nuovo corso per adulti per la qualifica di “Operatore di impianti termoidraulici”.

L’operatore di impianti termo-idraulici interviene, a livello esecutivo, nel processo di impiantistica termo-idraulica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla posa in opera di impianti termici, idraulici, di condizionamento e di apparecchiature idrosanitarie, con competenze nell’installazione, nel collaudo, manutenzione e riparazione degli impianti stessi.

Le competenze acquisite nel percorso permettono all’operatore di intervenire nelle seguenti attività:

  • posa tubature;
  • installazione di apparecchiature termo-idrauliche e idrosanitarie;
  • verifica funzionalità e collaudo dell’impianto;
  • manutenzione ordinaria/straordinaria dell’impianto.

Sede formativa:
Scuola di formazione professionale “Camerini-Rossi
Via Beato Pellegrino 155 – 35137 Padova

Informazioni corso:
Tel. +39 049 8727300
E-mail: segreteriacfp@irpea.it
Sito web: www.camerinirossi.com

Materiale informativo e promozionale:
» Volantino completo del corso (file PDF)

 


FINALITA’
Il percorso formativo offre a persone adulte l’opportunità di conseguire una qualifica professionale con l’obiettivo di accrescere la partecipazione ad azioni formative, innalzare il livello di istruzione e migliorarne l’occupabilità.
Il percorso formativo verrà personalizzato con la redazione di un piano formativo che valorizza le esperienze maturate in contesti lavorativi, formativi ed esperienze di vita; sarà quindi possibile frequentare solo quelle parti di approfondimento necessarie ed utili a crescere professionalmente e a conseguire il titolo di studi.

PROFILO OPERATORE di IMPIANTI TERMOIDRAULICI
L’operatore di impianti termo-idraulici interviene, a livello esecutivo, nel processo di impiantistica termo-idraulica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla posa in opera di impianti termici, idraulici, di condizionamento e di apparecchiature idrosanitarie, con competenze nell’installazione, nel collaudo, manutenzione e riparazione degli impianti stessi.

Le competenze acquisite nel percorso permettono all’operatore di intervenire nelle seguenti attività:

  • posa tubature;
  • installazione di apparecchiature termo-idrauliche e idrosanitarie;
  • verifica funzionalità e collaudo dell’impianto;
  • manutenzione ordinaria/straordinaria dell’impianto.

Saranno inoltre sviluppate competenze culturali relative all’area linguistica (lingua italiana ed inglese) all’area matematica, scientificotecnologica e storico, socio-economica.

PERCORSO FORMATIVO
Durata complessiva della formazione 800 ore: 200 ore area culturale e 600 ore area professionalizzante (di cui 16 ore di esame finale).
Per coloro che vedranno riconosciuta l’esperienza pregressa (professionale o formativa) il percorso potrà ridursi da 800 a 320 ore.

TIROCINIO
E’ previsto un tirocinio curriculare di 120 o 320 ore sulla base dei requisiti posseduti.

ATTIVITA’ COMPLEMENTARI PREVISTE

  • accoglienza e colloquio di approfondimento
  • supporto alla costruzione del dossier evidenze
  • definizione percorso personalizzato
  • riconoscimento dei crediti
  • accompagnamento al tirocinio
  • tirocinio in azienda
  • ricerca attiva del lavoro

La durata del percorso e la partecipazione alle attività previste sono variabili e subordinata al riconoscimento di eventuali crediti formativi, certificati da apposita commissione istituita prima dell’avvio del percorso.

DESTINATARI

  • maggiorenni
  • in possesso di licenza media
  • prioritariamente disoccupati

REQUISITI
I destinatari dovranno possedere almeno 1 dei seguenti requisiti:
a) frequenza di 2 anni ad un percorso di formazione affine;
b) frequenza di 1 anno ad un percorso di formazione affine + esperienza lavorativa nel settore di almeno 12 mesi;
c) possesso di un titolo di studi non affine e la cui spendibilità risulti indebolita (laurea nel campo umanistico, belle arti, scienze sociali, giornalismo, informazione; diploma liceale);
d) esperienza lavorativa nel settore di almeno 3 anni;
e) esperienza lavorativa generica di almeno 5 anni.

MODALITA’ DI SELEZIONE
Per l’ammissione è prevista una selezione basata su un test psicoattitudinale, un colloquio motivazionale e sul Curriculum Vitae.

FREQUENZA E ATTESTAZIONI
È previsto l’obbligo di frequenza del percorso personalizzato e il rilascio dell’attestato di qualifica professionale è subordinato all’effettiva frequenza del corso e al superamento dell’esame finale per il rilascio del titolo secondo la normativa regionale.
Il corso è gratuito per gli utenti disoccupati, inoccupati o a rischio perdita di lavoro; è previsto un contributo di € 300,00 per utenti occupati.